Abilità Metamorfica

La «metamorfosi» ovvero l’arte della trasformazione lasciando andare le limitazioni del passato.

Nei primi nove mesi di gravidanza, si programma la matrice emozionale, affettiva ed epigenetica del feto che condizionerà tutta l’esistenza successiva dell’individuo influenzando la qualità della sua relazione con sè stesso e con il mondo. Consideriamo quanto possono essere determinanti gli inconsci blocchi energetici ed emotivi del flusso vitale che si radicano nel bambino come conseguenza all’essere stato una gravidanza indesiderata o a rischio, circondata da un ambiente (famigliare o sociale) poco accogliente o addirittura ostile; ed inoltre il parto: anche il più regolare e privo di complicazioni, di per sé rappresenta il “grande trauma” (ben più intenso della morte) di repentina totale trasformazione, passaggio dall’ovattato stato intra-uterino ad una realtà di gran lunga meno ospitale.

L’abilità metamorfica è un leggero tocco circolare che applicato in specifiche zone del corpo è in grado di sciogliere blocchi e traumi limitanti che si sviluppano dal momento del concepimento fino nella formazione del feto durante il periodo della gestazione: per questo il primo nome dato a questo massaggio è stato “Terapia Prenatale”.

Questa tecnica vibrazionale riattiva l’Energia vitale per la trasformazione personale e la risoluzione di blocchi e traumi; interessa le zone interne di piedi (punto riflesso della colonna vertebrale), mani e parti centrali della testa.

Quota di partecipazione € 150,00

Martedì 08 dicembre 2020
Sabato 06 febbraio 2021
Lunedì 02 agosto 2021
Mercoledì 13 ottobre 2021

Abilità Metamorfica

La «metamorfosi» ovvero l’arte della trasformazione lasciando andare le limitazioni del passato.

Nei primi nove mesi di gravidanza, si programma la matrice emozionale, affettiva ed epigenetica del feto che condizionerà tutta l’esistenza successiva dell’individuo influenzando la qualità della sua relazione con sè stesso e con il mondo. Consideriamo quanto possono essere determinanti gli inconsci blocchi energetici ed emotivi del flusso vitale che si radicano nel bambino come conseguenza all’essere stato una gravidanza indesiderata o a rischio, circondata da un ambiente (famigliare o sociale) poco accogliente o addirittura ostile; ed inoltre il parto: anche il più regolare e privo di complicazioni, di per sé rappresenta il “grande trauma” (ben più intenso della morte) di repentina totale trasformazione, passaggio dall’ovattato stato intra-uterino ad una realtà di gran lunga meno ospitale.

L’abilità metamorfica è un leggero tocco circolare che applicato in specifiche zone del corpo è in grado di sciogliere blocchi e traumi limitanti che si sviluppano dal momento del concepimento fino nella formazione del feto durante il periodo della gestazione: per questo il primo nome dato a questo massaggio è stato “Terapia Prenatale”.

Questa tecnica vibrazionale riattiva l’Energia vitale per la trasformazione personale e la risoluzione di blocchi e traumi; interessa le zone interne di piedi (punto riflesso della colonna vertebrale), mani e parti centrali della testa.

Quota di partecipazione € 150,00

Martedì 08 dicembre 2020
Sabato 06 febbraio 2021
Lunedì 02 agosto 2021
Mercoledì 13 ottobre 2021

X